1 articolo 0 articolo
I nostri clienti dicono Eccezionale
4.8 su 5 sulla base di 8786 recensioni
Trustpilot
  • In che modo CBD e THC differiscono

    La pianta di cannabis contiene oltre 113 composti chimici. I due più noti di questi composti sono il cannabidiolo (CBD) e il delta-9-tetraidrocannabinolo (THC). Di seguito daremo un'occhiata a entrambi i cannabinoidi e spiegheremo in che modo differiscono.

    Cos'è il THC e cos'è il CBD?

    • Il delta-9-tetraidrocannabinolo (THC) è il principale ingrediente psicoattivo nella pianta di cannabis. Il THC attiva il sistema di ricompensa del cervello perché aumenta i nostri livelli di dopamina. Il THC è stato isolato per la prima volta da Roger Adams negli anni '40. Al giorno d'oggi, il THC viene consumato principalmente fumando marijuana.
    • Il cannabidiolo (CBD) è il secondo composto chimico più comune trovato nella pianta di cannabis. Il CBD è stato scoperto per la prima volta negli anni '40 e ha visto un enorme boom negli ultimi anni grazie alle sue proprietà salutari. Il CBD è ottenuto da canapa industriale certificata UE.

    CBD e THC: le principali differenze

    THC e CBD agiscono in modo diverso sul sistema endocannabinoide. Questo sistema svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'omeostasi. I dettagli del complesso sistema endocannabinoide sono ancora sconosciuti ai ricercatori. Tuttavia, è stato stabilito che il sistema è collegato a processi come memoria, appetito, sonno, umore e fertilità.

    Pertanto, mentre THC e CBD sono simili, c'è una differenza fondamentale:

    • Il THC è psicoattivo. Crea uno sballo e una "sensazione alta". Il THC è sempre ottenuto dalla marijuana.
    • Il CBD non è psicoattivo. Quindi non crea alcuno sballo. Il CBD viene tipicamente estratto dalla canapa.

    Perché il THC è psicoattivo e il CBD no? Come descritto sopra, questo è correlato al sistema endocannabinoide. Entrambi i cannabinoidi agiscono su diversi recettori nel cervello.

    A proposito: cannabis è la parola latina per canapa. La marijuana si riferisce ai fiori secchi della pianta di canapa femmina.

    Come si forma la struttura chimica?

    Sia il CBD che il THC hanno una struttura chimica simile agli endocannabinoidi naturali del corpo. Gli endocannabinoidi sono neurotrasmettitori o composti chimici che funzionano nel cervello e trasmettono segnali tra le cellule nervose del corpo. Svolgono un ruolo importante in un'ampia varietà di funzioni come il sonno, il dolore, l'appetito, l'umore e influenzano il sistema immunitario.

    Imitando gli endocannabinoidi, il CBD e il THC si legano ai recettori e provocano effetti diversi nel corpo. Infatti, CBD e THC hanno la stessa struttura molecolare. Differiscono solo nella disposizione di queste molecole.

    Benefici del CBD e del THC

    La ricerca sui benefici per la salute di THC, CBD e altri cannabinoidi è ancora agli inizi. Tuttavia, esistono già studi promettenti che sia il CBD che il THC potrebbero essere utili per il trattamento di varie malattie e disturbi. Soprattutto, il CBD viene sempre più utilizzato in ambito medico, ad esempio per i seguenti disturbi:

    • emicrania
    • depressioni
    • Convulsioni
    • Infiammazione
    • Disturbi d'ansia
    • Difficoltà ad addormentarsi
    • Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD)
    • e altro ancora

    Anche il CBD è illegale?

    Il possesso e il consumo di THC sono vietati in molti paesi. Con il CBD, d'altra parte, sembra molto diverso: poiché il CBD non è psicoattivo, non è considerato un intossicante nella maggior parte dei paesi. In Germania, ad esempio, il CBD è dichiarato come integratore alimentare ed è disponibile gratuitamente. Requisito importante: in Germania, i prodotti CBD possono contenere un massimo dello 0,2 percento di THC.

    A proposito: ecco perché non devi preoccuparti se consumi CBD e devi fare un test antidroga. Il CBD legale è così povero di THC che i test antidroga falliscono.

    Ci sono differenze nell'assunzione?

    CBD e THC sono disponibili in un'ampia varietà di varietà. Ad esempio oli, tinture, spray, prodotti per la vaporizzazione o alimenti. Se stai cercando prodotti CBD di alta qualità, sei nel posto giusto su CBDNOL®. Che si tratti di oli CBD, cosmetici CBD, fiori CBD o alimenti CBD: sfoglia il nostro negozio e dai un'occhiata alla nostra vasta gamma di prodotti CBD. I nostri oli CBD con varie concentrazioni di CBD sono particolarmente apprezzati.

    Cos'altro dovresti sapere

    • Un'overdose di THC o CBD è teoricamente possibile, ma molto improbabile. Ad oggi, non è stato segnalato un solo caso di overdose di cannabis. Nel caso del CBD, ciò è dovuto principalmente alla sua bassissima tossicità. Per un dosaggio, dovresti consumare circa cento volte più CBD della dose giornaliera (30 milligrammi) in un breve periodo di tempo.
    • Non esiste una chiara raccomandazione di dosaggio per il CBD. Ognuno reagisce in modo diverso al CBD e quindi ha bisogno di quantità diverse di CBD. È meglio iniziare con una piccola dose e osservare come reagisce il tuo corpo. Se necessario, è possibile aumentare gradualmente la dose fino a ottenere l'effetto desiderato.
Trustpilot
Close Icon

Fai una domanda