DeutschEnglishItalianFrenchSpain
1 Produkt 0 Produkte
Unsere Kunden sagen Hervorragend
4.7 von 5, basierend auf 3562 Bewertungen
Trustpilot
  • CBD e animali domestici

    Quando si tratta di animali domestici e cannabinoidi, c'è qualche polemica - per una buona ragione. Ma se la scienza ha dimostrato qualcosa, c'è sicuramente un potenziale, proprio come gli umani. La maggior parte dei mammiferi, proprio come noi, ha un sistema endocannabinoide nei loro corpi che consente ad agenti come il CBD di interagire con loro, ma è sicuro?

    La principale preoccupazione quando le persone cercano di trattare i propri animali con i cannabinoidi è il THC. Sebbene non vi sia mai stato un decesso registrato negli esseri umani come conseguenza diretta del consumo di THC, è un cannabinoide che può rappresentare un rischio maggiore per gli animali domestici, come cani e gatti. Gli animali non sono solo più piccoli - quindi non puoi elaborare così tanto - ma possono anche metabolizzare i cannabinoidi in modi diversi. Significa che c'è un certo bisogno di cautela nel trattare con i tuoi amati animali domestici.
    Tuttavia, è stato dimostrato che il CBD è estremamente efficace nell'alleviare alcuni sintomi negli esseri umani, come quelli da attacchi epilettici e malattie legate all'infiammazione. È solo comprensibile che i proprietari vogliono trasmettere questi stessi effetti ai loro animali domestici. Finora, ci sono rapporti sul successo con cui le vite degli animali vengono girate. L'unico problema è che questa è tutta evidenza aneddotica. Ora ci sono siti web che dicono di vendere CBD completamente sicuri per gli animali domestici - e forse lo è - ma il fatto è che attualmente ci sono poche prove per sostenere le affermazioni.
    Questo non vuol dire che una goccia di olio di CBD invierà al tuo cane uno shock tossico, è molto improbabile. Tuttavia, veterinari e proprietari sono in perdita per ciò che funziona e cosa no. Inoltre dipende in gran parte dal petrolio stesso e dal rapporto tra THC e CBD - l'olio di marijuana medicinale fatto in casa verrà estratto in modo molto diverso da un olio di CBD puro derivato dalla canapa.
    C'è anche la domanda su come le diverse specie si occuperanno di esso. Non solo i cani di diverse dimensioni hanno bisogno di dosi diverse, ma che dire della differenza tra cani e gatti? E i rettili? Sappiamo che i mammiferi hanno sistemi endocannabinoidi, ma i rettili sono piuttosto diversi.
    Ancora una volta, questo non vuol dire che non stai cercando un modo per aiutare un animale domestico bisognoso. Tutto ciò sta evidenziando un'esigenza reale di una ricerca clinica approfondita e completa, così come è attualmente in corso per gli esseri umani. Infatti, molti studi con CBD e THC sono condotti su ratti prima degli umani! Questo deve essere esteso solo per valutare il dosaggio sicuro per altri animali. Se stai considerando il CBD come supplemento per il tuo animale domestico, assicurati di fare qualche ricerca! Trova altri che hanno fatto lo stesso, scopri la quantità necessaria per il peso del tuo animale domestico e procedi sempre con cautela.
  • Comments on this post (0 comments)

  • Leave a comment

Trustpilot

Kontaktieren Sie uns