1 articolo 0 articolo
I nostri clienti dicono Eccezionale
4.8 su 5 sulla base di 9041 recensioni
Trustpilot
  • Qual è la differenza tra olio di CBD e olio di semi di canapa?

    L'olio di CBD e l'olio di semi di canapa sono prodotti per la salute popolari. Entrambi sono a volte confusi perché il CBD è ottenuto dalla canapa o dalle piante di cannabis. Nei negozi di alimenti naturali, potrebbero essere conservati vicini, il che confonde ulteriormente le cose. Tuttavia, c'è un'enorme differenza tra l'olio di CBD e l'olio di semi di canapa.

    Sia l'olio di CBD che l'olio di semi di canapa hanno benefici per la salute, ma sono completamente diversi. Prima di acquistare uno dei due prodotti, scopri la differenza.

    I benefici dell'olio di semi di canapa
    L'olio di semi di canapa è ottenuto dai semi di canapa e piante di cannabis. Per fare l'olio, i semi vengono pressati allo stesso modo delle olive.

    L'olio di semi di canapa è molto nutriente e ricco di acidi grassi omega-3, che possono migliorare la salute della pelle, delle articolazioni, degli occhi e persino del cuore. È inoltre ricco di acidi grassi omega-6. Questi acidi grassi sono stati collegati al rafforzamento delle ossa, all'abbassamento del colesterolo e al miglioramento dei sintomi della sindrome premestruale.

    I benefici del CBD
    Il CBD non si ottiene dai semi di canapa, ma dal fiore della pianta. Tracce di CBD si possono trovare anche nelle foglie e negli steli. In altre parole, l'olio di semi di canapa non contiene necessariamente CBD.


    Il CBD è stato collegato a diversi vantaggi, tra cui:

    • Allevia l'ansia
    • Sollievo dal dolore e dall'infiammazione
    • Migliora il sonno
    • Ridurre la gravità e la frequenza delle convulsioni
    • aiuta con l'acne e altre malattie della pelle

    Sebbene il CBD necessiti di ulteriori studi, molte persone lo usano per una serie di motivi di salute.

    CBD vs olio di semi di canapa: quale uso?
    Prima di acquistare CBD o olio di semi di canapa, dai un'occhiata alla confezione per essere sicuro di acquistare quello giusto. Sia il CBD che i semi di canapa spesso contengono immagini di foglie di canapa, quindi non lasciarti confondere: leggi gli ingredienti.

    Sebbene l'olio di semi di canapa non contenga sempre CBD, alcuni prodotti CBD hanno anche aggiunto olio di semi di canapa. Alcuni oli di CBD utilizzano l'olio di semi di canapa come "olio vettore". I prodotti CBD dichiareranno sulla confezione che contengono CBD, olio di cannabidiolo o "cannabinoidi".

    L'olio di semi di canapa può essere usato come condimento per l'insalata. Puoi anche prendere regolarmente un cucchiaino di olio di semi di canapa per ottenere la tua dose giornaliera di acidi grassi omega.

    L'olio di CBD è più adatto per i problemi di cui sopra, inclusi disturbi convulsivi, dolore, ansia, infiammazione e insonnia.

    Raccomandiamo sempre di parlare con un medico prima di usare l'olio di CBD. Questo è particolarmente importante se stai assumendo farmaci cronici poiché alcuni farmaci interagiscono con il CBD e causano effetti collaterali negativi.

    In alcuni casi, il CBD può anche causare lievi effetti collaterali come:

    • Cambiamenti di peso e appetito
    • diarrea
    • Nausea e vomito
    • fatica

    Questi effetti collaterali di solito scompaiono entro poche ore. Tuttavia, se gli effetti collaterali sono persistenti o gravi, dovresti chiamare il medico.

    Il CBD e l'olio di semi di canapa hanno entrambi dei benefici, ma non sono la stessa cosa. Per trovare prodotti CBD di alta qualità, dai un'occhiata alla nostra gamma di prodotti.

    Rigonfiamento

    ● Callaway J, et al. (2009). Efficacia dell'olio di semi di canapa dietetico nei pazienti con dermatite atopica. DOI:
    10.1080 / 09546630510035832
    ● Cucchiaio sorridente P. (2019). Cannabidiolo (CBD): cosa sappiamo e cosa no.
    health.harvard.edu/blog/cannabidiol-cbd-was-wir-wissen-und-was-wir-nicht-2018082414476
    ● Iffland K, et al. (2017). Un aggiornamento sulla sicurezza del cannabidiolo e sugli effetti collaterali: una revisione dei dati clinici e degli studi sugli animali pertinenti. DOI: 10.1089 / can.2016.0034
    ● Liang J. et al. (2015). Olio di semi di canapa: componenti minori e qualità dell'olio. DOI: 10.1002 / lite.201500050
    ● Olàh A, et al. (2014). Il cannabidiolo ha effetti sebostatici e antinfiammatori sui sebociti umani. DOI: 10.1172/JCI64628
    ● VanDolah HJ et al. (2019). Guida per il medico al cannabidiolo e agli oli di canapa. DOI:
    10.1016 / j.mayocp.2019.01.003

Trustpilot
Close Icon

Fai una domanda