Fiori di CBD in Austria - CBDNOL – CBDNOL IT
1 articolo 0 articolo
Deutsch English Italian French Spain
Trustpilot
  • Fiori di CBD in Austria

    Perché puoi acquistare legalmente fiori di CBD in Austria?

    Non passa settimana senza leggere sui giornali di un negozio di recente apertura che vende ufficialmente fiori CBD.

    Non solo nelle grandi città dell'Austria, come Vienna, Graz, Linz o Salisburgo, ora puoi trovare più volte negozi così speciali, ma anche nelle zone rurali questi negozi stanno letteralmente spuntando come funghi.

    È improbabile che questo fenomeno sia passato da nessuno in Austria. Spot cinematografici che ci mostrano dove sono i fiori più belli, annunci Facebook di mille varietà diverse - e probabilmente presto una coppa di fiori CBD, dove vengono scelti i migliori fiori in Austria - che ora è lo status quo nella repubblica alpina.
    Anche i negozi di canapa sono saliti sul carro dei vincitori ei tanti negozi online che vengono aggiunti ogni settimana difficilmente si contano più. La motivazione di questo "nuovo" modello di business può essere trovata da qualche parte tra l'idealismo e l'umore della corsa all'oro. Ma molte persone si chiedono ancora: come può tutto questo essere effettivamente legale?

    "Drug Hemp" e "Industrial Hemp"
    Il motivo è abbastanza semplice: la legge distingue tra la cosiddetta "canapa farmaceutica" e la "canapa industriale". Come suggerisce il nome, il termine "canapa farmaceutica" si riferisce in senso legale a quei tipi di canapa che sono adatti per scopi inebrianti. In pratica, questo viene giudicato principalmente sulla base del contenuto di THC:
    Il tetraidrocannabinolo (THC), che è il principale responsabile dell'effetto intossicante o psicoattivo, deve essere superiore allo 0,3% nella sostanza secca dei fiori o nella materia prima per essere legalmente considerato un "veleno narcotico".

    La "canapa industriale", d'altra parte, è stata ufficialmente autorizzata a essere coltivata nell'UE dal 1996. È importante che le varietà contengano meno dello 0,3% di THC e siano elencate nell'attuale elenco delle varietà dell'UE nell'anno di coltivazione e siano quindi approvate. A seconda del paese, il possesso di tali fiori o prodotti da essi realizzati è legale purché siano al di sotto dei valori limite. Le varietà di canapa al di sotto dello 0,3% di THC che non sono elencate nel catalogo delle varietà dell'UE sono considerate illegali in Austria (vedi PDF in appendice).

    In Austria, le prime aziende che avevano venduto fiori di canapa si trovavano più o meno in una zona grigia. Dopo la modifica all'ordinanza sugli stupefacenti del 30 ottobre 2017, per il momento c'è stata chiarezza e è stato reso possibile un quadro giuridicamente legale per le vendite.

    Cos'è la canapa industriale?

    Quindi sarebbe stato possibile coltivare e possedere fiori di CBD in Austria negli ultimi 20 anni. La cosa "nuova" è che la conoscenza a riguardo è semplicemente nuova.

    Ciò significa: 20 anni fa non sapevamo tanto sugli ingredienti delle piante di canapa come sappiamo oggi. O anche se sapevi già molto, la conoscenza a riguardo non è stata diffusa nella stessa misura di oggi attraverso Internet e i social media. Quando ci fu sempre più conoscenza dalla ricerca su determinati ingredienti, in particolare sul cannabidiolo, e divenne noto che anche nelle varietà di canapa industriale che possono essere coltivate legalmente, sono contenute concentrazioni relativamente elevate di CBD e CBDa, una cosa alla fine tira l'altra.

    Ora si trattava di un lavoro pionieristico e di tentativi di trovare varietà ricche di CBD e povere di THC - e quindi legali. Quando ciò è stato fatto, è stato attivato un effetto domino. Sempre più aziende hanno iniziato a fare ricerche in questo settore, poiché inizialmente l'accesso alle informazioni era limitato.
Trustpilot

Fai una domanda