1 articolo 0 articolo
I nostri clienti dicono Eccezionale
4.8 su 5 sulla base di 8909 recensioni
Trustpilot
  • Olio di canapa: effetti, ingredienti e studi

    Qual è l'entusiasmo per l'olio di canapa? In questo articolo spiegheremo come funziona l'olio di canapa, perché è così prezioso per il corpo umano e cosa dice la scienza. Divertiti leggendo!

    Come funziona l'olio di canapa?

    L'olio di canapa stimola il sistema endocannabinoide (ECS) nel corpo umano. Sebbene questo sistema non sia stato ancora completamente studiato, è considerato il sistema più vitale ed esteso per il nostro benessere fisico e mentale. L'ECS controlla, ad esempio, le nostre funzioni cerebrali, il nostro sistema ormonale e il tessuto immunitario. I ricercatori americani non hanno scoperto il sistema endocannabinoide fino agli anni '90!

    L'ECS contiene i recettori CB1 e CB2. Questi recettori sono tra gli altri nel cervello, milza, tonsille e cellule immunitarie. Quando si consuma olio di canapa, i cannabinoidi si attraggono sui recettori e influenzano le funzioni di base del corpo umano, ad esempio l'umore, l'appetito, il sonno e la percezione del dolore. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, l'olio di canapa può anche intrappolare i radicali liberi nel corpo ed evitare lo stress ossidativo. Questo rallenta il processo di invecchiamento del corpo.

    Importante: a differenza del THC, il CBD non è psicoattivo! È legalmente disponibile, non ti mette in stato di intossicazione ed è considerato un integratore alimentare in Germania.

    Cosa c'è nell'olio di canapa?

    L'olio di canapa offre molti ingredienti preziosi che supportano le funzioni vitali del corpo:

    Cannabinoidi
    I cannabinoidi sono gli ingredienti più importanti nell'olio di canapa. Come già descritto, interagiscono con i recettori CB1 e CB2 nel corpo e influenzano, ad esempio, il cervello e il sistema nervoso. Oltre al CBD, l'olio di CBD offre anche i cannabinoidi CBC, CBDA, CBG o CBN.

    Acido gamma linolenico
    L'acido gamma-linolenico ha effetti antinfiammatori, regola la pressione sanguigna e favorisce la guarigione delle ferite. L'acido gamma-linolenico è particolarmente importante per le persone con malattie della pelle come la neurodermite o la psoriasi.

    Acidi grassi Omega-3 e Omega-6
    Il corpo umano non ha bisogno solo di acidi grassi per rigenerare e rinnovare le cellule. Gli acidi grassi Omega svolgono anche un ruolo importante nelle membrane cellulari e nel sistema cardiovascolare. L'olio di CBD offre acidi grassi omega-3 e omega-6 in un rapporto ottimale!

    Minerali e oligoelementi
    Che si tratti di calcio, potassio, sodio, manganese o rame: l'olio di CBD contiene molti importanti minerali e oligoelementi. L'olio di CBD offre anche zinco, fosforo, ferro e magnesio.

    Vitamine
    Le vitamine si possono trovare anche nell'olio di CBD. Ad esempio, la vitamina E, che ha proprietà antiossidanti, supporta le cellule del corpo e può prevenire malattie come l'Alzheimer. O la vitamina B1, che influenza i livelli di serotonina e può aiutare con la depressione.

    Carotenoidi e clorofilla
    La clorofilla influisce sulla respirazione cellulare e sulla pulizia delle cellule del corpo e sul sistema immunitario. I carotenoidi rallentano l'invecchiamento della pelle e rinforzano le membrane cellulari. Inoltre, i carotenoidi possono influenzare il sistema cardiovascolare e i livelli di colesterolo e prevenire l'indurimento delle arterie.

    Cosa dice la scienza

    Sebbene la ricerca sul CBD sia ancora agli inizi, ci sono già molti studi su come funziona il CBD. Abbiamo una panoramica degli studi più interessanti:

    Olio di canapa e cancro
    Secondo vari studi, l'olio di canapa può combattere le cellule tumorali. Ad esempio, uno studio inglese pubblicato nel 2018 ha esaminato 110 malati di cancro (cancro al seno e glioblastomi) che usavano l'olio di canapa come aiuto terapeutico: nel 92% dei pazienti, l'olio di canapa ha migliorato lo stato di salute! Altri studi hanno dimostrato effetti benefici dell'olio di canapa sui seguenti tumori: cancro del sangue, cancro ai polmoni, cancro al fegato, cancro orale, cancro alla prostata e cancro al pancreas.

    Olio di canapa e Alzheimer
    I cannabinoidi nell'olio di canapa hanno proprietà neuroprotettive. Uno studio ha scoperto, ad esempio, che l'olio di canapa può prevenire un processo neurodegenerativo - tale processo svolge un ruolo cruciale in malattie come l'Alzheimer o la demenza. Secondo uno studio di laboratorio israeliano sui topi, l'olio di canapa rallenta anche la degenerazione della memoria.

    Olio di canapa ed epilessia
    Medici in Israele hanno trattato 74 bambini e adolescenti con epilessia con olio di canapa. Sebbene il trattamento convenzionale non abbia aiutato i pazienti, l'olio di canapa ha migliorato lo stato di salute dei bambini e degli adolescenti esaminati entro 6 mesi. L'89% dei bambini ha avuto meno convulsioni dopo il trattamento con olio di canapa. In 13 bambini, le crisi sono state addirittura ridotte del 75 e del 100 percento! Ci sono ulteriori informazioni sull'olio di canapa e sullo studio Epliepsie qui.

    Olio di canapa e sclerosi multipla
    Uno studio del 2013 ha dimostrato che l'olio di canapa può alleviare il dolore fisico, l'affaticamento e la paralisi spastica, tutti sintomi comuni della SM.

    Olio di canapa e depressione
    Uno studio sul CBD con i ratti ha scoperto che l'olio di canapa aumenta la motivazione e il cosiddetto " effetto proedonico ”. Questo effetto gioca un ruolo importante nella lotta alla depressione. Un altro studio sui topi ha dimostrato che l'olio di canapa ha una modalità d'azione simile a quella degli antidepressivi, solo senza i pericolosi effetti collaterali e senza la minaccia di dipendenza.

    A proposito: questa è solo una piccola raccolta. Altri studi hanno esaminato gli effetti dell'olio di canapa su morbo di Parkinson, ansia, sintomi psicotici, schizofrenia, nervosismo e mancanza di empatia, eccesso di cibo, problemi di sonno, dipendenza da nicotina, diabete e altro. In quasi tutti gli studi, l'olio di canapa ha avuto un effetto positivo su sintomi, disturbi o malattie.

    Conclusione

    L'olio di canapa ti offre molti vantaggi. A causa dei preziosi ingredienti, l'olio di canapa ha un effetto diverso e può migliorare la qualità della tua vita in molti modi. Non è necessario aver paura degli effetti collaterali: se si soffre di una malattia cronica, si dovrebbe comunque discutere l'assunzione con il proprio medico in anticipo. Anche le donne incinte dovrebbero evitare l'olio di canapa!Efecto prohedónico ”. Este efecto juega un papel importante en la lucha contra la depresión. Otro estudio con ratones mostró que el aceite de cáñamo tiene un modo de acción similar al de los antidepresivos, solo que sin los peligrosos efectos secundarios y sin la amenaza de adicción.

    Por cierto: esta es solo una pequeña compilación. Otros estudios analizaron los efectos del aceite de cáñamo en la enfermedad de Parkinson, ansiedad, síntomas psicóticos, esquizofrenia, nerviosismo y falta de empatía, comer en exceso, problemas para dormir, adicción a la nicotina, diabetes y más. En casi todos los estudios, el aceite de cáñamo tuvo un efecto positivo sobre los síntomas, dolencias o enfermedades.

    Conclusión

    El aceite de cáñamo te ofrece muchos beneficios. Debido a los valiosos ingredientes, el aceite de cáñamo tiene un efecto diverso y puede mejorar su calidad de vida de diversas maneras. No debe tener miedo a los efectos secundarios; si padece una enfermedad crónica, no obstante, debe hablar con su médico antes de tomarla. ¡Las mujeres embarazadas también deben evitar el aceite de cáñamo!
Trustpilot
Close Icon

Fai una domanda