1 articolo 0 articolo
I nostri clienti dicono Eccezionale
4.8 su 5 sulla base di 8786 recensioni
Trustpilot
  • Olio di CBD: ecco perché dovresti scegliere un olio biologico

    Se desideri acquistare olio di CBD, dovresti guardare attentamente il prodotto. Di seguito riveliamo importanti informazioni sull'olio di CBD biologico e spieghiamo perché fai quasi sempre una buona scelta con un olio di CBD biologico.

    L'olio di CBD biologico è necessariamente migliore?

    Quando si tratta di determinati alimenti, si può discuterne. Con l'olio di CBD, tuttavia, il certificato biologico è una chiara caratteristica di qualità. Come mai? Perché gli oli di CBD biologici sono sempre prodotti secondo gli standard più elevati e rigorosamente controllati. In caso contrario i produttori non riceveranno alcuna certificazione. Quando acquisti olio di CBD biologico certificato, puoi essere certo che i seguenti standard siano soddisfatti:

    • Elevata qualità del suolo e dei semi

    La canapa biologica viene coltivata su terreni naturalmente puri. I pavimenti sono privi di sostanze chimiche artificiali e tossine e i semi di canapa delle piante di canapa biologica sono non trattati e naturali al 100%.

    • Condizioni naturali

    La canapa biologica cresce in condizioni naturali con acqua e luce solare. La luce artificiale o le radiazioni non vengono utilizzate nella coltivazione delle piante di canapa.

    • Nessun test sugli animali

    Gli oli di CBD biologici (compresi i cosmetici CBD) non sono testati sugli animali. Puoi acquistare il tuo CBD con la coscienza pulita e senza che gli animali abbiano sofferto per il prodotto.

    Una certificazione biologica ufficiale di un ente competente conferma che tutti i punti di cui sopra (e altri) sono stati rispettati. Ciò significa anche che gli oli di CBD non organici hanno maggiori probabilità di essere contaminati da sostanze chimiche nocive, farmaci o ormoni. Particolare cautela è richiesta con CBD dall'Asia.

    Il biologico porta benefici per la salute

    Sei ancora scettico sui prodotti biologici? Questo è comprensibile. Dopotutto, ci sono prodotti che sono quasi altrettanto buoni senza un certificato biologico. Tuttavia, molti prodotti biologici sono effettivamente migliori e offrono alcuni benefici per la salute. Anche la scienza lo conferma!

    • Uno studio francese del 2018 ha esaminato la connessione tra il consumo di alimenti biologici e il rischio di cancro. 69.000 adulti sono stati osservati per un totale di cinque anni. Il risultato? Coloro che consumavano un'alta percentuale di alimenti biologici avevano un rischio significativamente inferiore di cancro (-24%).
    • La Newcastle University ha pubblicato uno studio sul British Journal of Nutrition nel 2014. Secondo lo studio, le piante biologiche contengono fino al 60% in più di antiossidanti rispetto alle piante non coltivate biologicamente. Inoltre, le piante organiche hanno ricevuto una quantità inferiore di metalli tossici come il cadmio.
    • Un altro studio della Newcastle University (2016) ha rilevato che sia il latte che la carne biologici contenevano circa il 50% in più di acidi grassi omega-3 rispetto agli equivalenti non organici. Per lo studio sono stati valutati i risultati di 196 studi sul latte e 67 studi sulla carne.
    • La Stanford University ha esaminato 240 studi sugli alimenti biologici nel 2018. Di conseguenza, il contenuto di nutrienti negli alimenti biologici è superiore alla media. La maggior parte degli studi mostra che colture come mele, fragole, uva, pomodori, latte, carote e cereali coltivati ​​biologicamente hanno dal 10 al 30 percento in più di concentrazioni di vari nutrienti; tra cui vitamina C, antiossidanti e acido fenolico.

    Inoltre, è stato scoperto in modo schiacciante che il consumo di alimenti biologici riduce drasticamente la quantità di pesticidi, erbicidi, sostanze chimiche e antibiotici nel corpo umano. Come probabilmente saprai, tali sostanze possono favorire numerose malattie.

    Il biologico fa bene anche alla natura

    Pesticidi, erbicidi e prodotti chimici non influiscono solo sulla nostra salute. Le sostanze danneggiano anche il mondo che ci circonda. La seguente citazione da uno studio sull'Interdisciplinary Toxicology Journal (marzo 2009) lo riassume:

    "[...] l'uso di pesticidi è associato a costi considerevoli. I pesticidi hanno contaminato quasi ogni parte del nostro ambiente. I residui di pesticidi possono essere trovati nel suolo e nell'aria, nonché nelle acque superficiali e sotterranee in tutti i paesi. L'uso di pesticidi nelle città contribuisce a questo problema. L'inquinamento da pesticidi rappresenta un rischio significativo per l'ambiente e numerosi organismi. Dai microrganismi benefici del suolo agli insetti, piante, pesci e uccelli. "

    A proposito: la canapa è un cosiddetto bioaccumulatore. Ciò significa che quando si usano pesticidi, erbicidi e simili per coltivare la canapa, la canapa assorbe queste sostanze chimiche e finiscono nel tuo olio di CBD alla fine della giornata. Questo non può accadere con l'olio di CBD biologico.

    Che Esistono certificati biologici?

    Esistono vari certificati biologici in Europa. Ogni certificato ha requisiti diversi per l'olio CBD. In questa sezione presentiamo i tre certificati biologici più diffusi in Europa.

    1. Standard organico della Soil Association

    Requisiti:

    • Meno pesticidi
    • Senza coloranti o conservanti artificiali
    • Sempre ruspante
    • Nessun uso routinario di antibiotici
    • Nessun ingrediente geneticamente modificato
    1. Ecocert

    Requisiti:

    • Almeno il 95% di tutti gli ingredienti deve essere di origine naturale.
    • Almeno il 10% del prodotto totale in peso deve essere biologico.
    • Massimo 5% di ingredienti sintetici (che devono essere tutti nell'elenco degli ingredienti sintetici innocui).
    • Tutti i processi devono essere controllati ed eco-certificati.
    • Sono vietate le sostanze sintetiche come fragranze, colori, derivati ​​del petrolio, polimeri, parabeni e altre sostanze chimiche nocive.
    • Nessun test sugli animali.
    • Sono consentiti prodotti animali che non hanno un impatto negativo sull'ecosistema né mettono direttamente in discussione la vita degli animali.
    1. Timbro organico

    Requisiti:

    • Almeno il 95% di tutti gli ingredienti deve provenire da agricoltura biologica
    • Le piante devono essere alimentate dall'ecosistema del suolo (la coltivazione idroponica non è consentita).
    • Uso limitato di fertilizzanti non sintetici.
    • Nessun uso di pesticidi.
    • I farmaci allopatici chimico-sintetici sono severamente vietati.
    • Gli integratori a base di erbe possono essere usati come compost.
    • L'allevamento biologico segue criteri per garantire un elevato livello di benessere animale.

    A proposito: l'Europa ha alcuni dei requisiti biologici più severi al mondo. Con l'olio di CBD biologico proveniente da piante di canapa certificate dall'UE come CBDNOL, puoi essere certo di ottenere un'alta qualità CBD Acquista olio .

Trustpilot
Close Icon

Fai una domanda