Olio di CBD: dosaggio, assunzione e durata di conservazione – CBDNOL IT
1 articolo 0 articolo
Deutsch English Italian French Spain
Trustpilot
  • Olio di CBD: dosaggio, assunzione e durata di conservazione

    Come garantite un assorbimento ottimale dell'olio di CBD?

    Quale dose scegliere e come conservare le gocce di CBD in modo che durino il più a lungo possibile? Risponderemo a questo e ad altro in seguito. Questo articolo spiega esattamente cosa cercare quando si assume l'olio di CBD.

    Dosaggio dell'olio di CBD
    Ci sono molti fattori individuali che giocano un ruolo nella scelta del dosaggio del CBD. Ad esempio, il tuo peso, il tuo attuale stato di salute, il motivo per cui stai assumendo CBD e il tuo obiettivo di salute. Ad esempio, se vuoi usare l'olio di CBD per aiutarti ad addormentarti, hai bisogno di una dose diversa da quella usata per trattare il dolore fisico o una malattia cronica.

    I seguenti fattori influenzano il dosaggio del CBD:

    Salute generale
    Tipo di reclamo / malattia
    Obiettivo della terapia
    peso corporeo
    Sensibilità al CBD
    Reazione del sistema endocannabinoide del corpo
    stile di vita
    nutrizione
    Il nostro consiglio: inizia con una piccola dose e guarda come reagisce il tuo corpo. È quindi possibile aumentare gradualmente la dose fino a ottenere l'effetto desiderato. Essere pazientare! Soprattutto come nuovo arrivato al CBD, può volerci del tempo per trovare il giusto dosaggio. Prendi le gocce ogni giorno per i primi due mesi in modo da avere un'idea dei diversi dosaggi. Fondamentalmente, puoi prendere l'olio di CBD tutte le volte che vuoi: molti consumano CBD circa due o tre volte al giorno.

    Quali sono i livelli di dosaggio del CBD comuni?

    Una piccola dose giornaliera comune di olio di CBD è di circa 20 mg di CBD. Dosaggi di CBD più grandi vengono utilizzati per dosaggi da 200 mg di CBD. Tuttavia, quantità così elevate di solito non sono necessarie per il consumatore normale e prima di assumere dosi così elevate di CBD, dovresti chiarirlo con il tuo medico di cui ti fidi.

    Suggerimento: registra quante gocce hai preso ogni giorno e come ti senti. Questo può aiutarti a trovare il dosaggio giusto più velocemente e ottenere i risultati desiderati.

    Ingestione di olio di CBD
    Puoi assumere l'olio di CBD in diversi modi. Ad esempio sotto forma di capsule o gocce. Alcuni giurano anche mescolando olio di CBD nel loro cibo, ad esempio come condimento per insalate, salse e simili tipi di preparazione. Rispetto ad altri tipi di CBD, l'olio di CBD ha il vantaggio di poter dosare il CBD in modo molto preciso. Ciò è particolarmente utile per i nuovi arrivati ​​al CBD, in modo da poter scoprire gradualmente la dose giusta.

    Suggerimento: l'olio di CBD è particolarmente efficace quando si gocciolano le gocce direttamente sotto la lingua. Tenere le gocce in bocca per circa 30 secondi a un minuto, quindi ingerire le gocce. La mucosa orale sotto la lingua può assorbire il CBD in modo particolarmente rapido e garantisce una biodisponibilità ottimale nel corpo.

    Ingestione di olio di CBD
    Come puoi assicurarti che il tuo corpo stia ottenendo il massimo dall'olio di CBD? Non solo la qualità del CBD è fondamentale: anche l'olio vettore del tuo prodotto CBD è importante per garantire un assorbimento ottimale. Poiché il CBD è liposolubile, gli oli vettore assicurano che il CBD venga assorbito rapidamente.

    Ma attenzione: non tutti gli oli vettore funzionano allo stesso modo. I prodotti CBD di alta qualità si basano su oli vettore di alta qualità, ad esempio olio MCT o olio di semi di canapa. Tali oli vettore offrono un rapporto ottimale di acidi grassi essenziali come l'acido linoleico e l'acido linolenico. Il corpo può utilizzare e assorbire in modo ottimale sia l'olio vettore che il CBD.

    Suggerimento: il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 (3: 1) nell'olio di semi di canapa è ottimale per il corpo umano e può aiutare a controllare i livelli di colesterolo e trigliceridi. Bastano 1-2 cucchiai di olio di canapa per soddisfare il fabbisogno giornaliero di acidi grassi essenziali!

    Periodo di validità dell'olio di CBD
    Un olio di CBD completamente sigillato di solito può essere conservato per circa uno o due anni. Guarda la data di scadenza del tuo prodotto CBD! Quando inizi a usare l'olio di CBD per la prima volta, dovresti usarlo in tempi relativamente brevi - nella maggior parte dei casi si consiglia di usarlo entro tre o sei mesi.

    Suggerimento: non sei sicuro che il tuo olio di CBD sia ancora buono? Annusalo e assaggialo. Il gusto può cambiare minimamente nel tempo, ma se l'olio ha un odore o un sapore rancido, è meglio starne alla larga.

    Conservazione dell'olio di CBD
    Quando si tratta della durata di conservazione dell'olio di CBD, una corretta conservazione gioca un ruolo importante. Conservare l'olio in un luogo fresco e protetto dalla luce per prolungare la durata minima di conservazione, perché il CBD può ossidarsi con calore eccessivo e luce solare. Luce, calore (e ossigeno) possono accelerare il processo del prodotto CBD.

    Suggerimento: puoi conservare i tuoi oli di CBD in frigorifero. Lì fa fresco e l'olio è protetto dalla luce. Queste sono condizioni ottimali in modo che il tuo olio di CBD duri il più a lungo possibile!

    Diversi tipi di olio di CBD
    Olio di CBD a spettro completo
    L'olio di CBD a spettro completo offre l'intera gamma terapeutica di cannabinoidi presenti nella pianta di canapa. L'olio non contiene solo CBD, ma anche CBDA, CBDV, CBG, CBC, CBN, CBL e molti altri. Ci sono oltre 100 cannabinoidi di questo tipo in totale. Un olio di CBD a spettro completo contiene quindi anche THC. Tuttavia, fornitori affidabili assicurano che il contenuto di THC non superi il massimo legale dello 0,2%.

    Olio isolato di CBD
    L'olio isolato di CBD contiene solo CBD. Nel processo di produzione, il CBD viene isolato dai restanti ingredienti attivi e cannabinoidi della pianta di canapa. L'utente riceve olio di CBD puro (con un olio vettore corrispondente).

    Olio di CBD ad ampio spettro
    L'olio di CBD ad ampio spettro, come un olio di CBD a spettro completo, contiene tutti i cannabinoidi della pianta di canapa. A differenza della variante a spettro completo, tuttavia, il THC è stato rimosso dall'olio durante il processo di estrazione.

    Suggerimento: per la maggior parte degli utenti, l'olio di CBD a spettro completo è la scelta migliore. Ciò è dovuto al cosiddetto "effetto entourage": i ricercatori sospettano che l'interazione dei vari cannabinoidi possa migliorare significativamente l'effetto medicinale dell'olio di CBD.

Trustpilot
Close Icon

Fai una domanda