DeutschEnglishItalianFrenchSpain
1 Produkt 0 Produkte
Trustpilot
  • Nuovo studio: quanto è efficace l'olio di CBD nel trattamento del dolore nei cani?

    Un recente studio clinico di farmacocinetica e dalla Cornell University negli Stati Uniti suggerisce che 2 mg / kg cannabidiolo (CBD) può aiutare l'olio due volte al giorno nei cani con osteoartrite diventa più comodo e attività. Il riassunto è stato presentato all'American College of Veterinary Surgeons Summit 2017 a Indianapolis ed è attualmente sottoposto a una revisione tra pari.

    La scienza
    Lo studio è stato condotto da Joe Wakshlag, DVM, PhD, DACVN, DACVSMR, professore associato e capo sezione di nutrizione alla Cornell. Gli obiettivi, secondo il riassunto erano per determinare la farmacocinetica orale di base, per determinare la sicurezza e valutare l'efficacia di olio CBD nel trattamento del dolore nei cani con osteoartrite.
    La squadra ha studiato farmacocineticamente due diverse dosi di olio di CBD - 2 mg / kg e 8 mg / kg -. Hanno determinato che l'emivita di eliminazione a entrambe le dosi è di 4,2 ore. Entrambe le dosi non hanno mostrato effetti collaterali negativi; Tuttavia, la chimica del siero ha mostrato un aumento dell'attività della fosfatasi alcalina (p = 0,005).
    I ricercatori hanno studiato le proprietà di gestione del dolore dell'olio di CBD in uno studio incrociato randomizzato, controllato con placebo e in doppio cieco. I cani hanno ricevuto 2 mg / kg di olio di CBD ogni 12 ore o hanno ricevuto un olio di placebo secondo l'abstract. I cani sono stati trattati per quattro settimane con un periodo di washout di due settimane. I proprietari dei cani hanno completato questionari e veterinari effettuando valutazioni prima del trattamento e nella seconda e quarta settimana, inclusi esame fisico, ematologia e chimica del siero. Il punteggio dell'inventario del dolore al cane e il punteggio dell'attività di Hudson (un questionario visivo analogico per valutare il dolore e la zoppia nei cani) determinano la risposta al trattamento. Tutte le variabili sono state analizzate con un modello di varianza misto. Un valore p <0,05 è stato determinato per essere significativo.
    I risultati sembrano supportare relazioni aneddotiche sui benefici dell'olio di CBD. L'esame veterinario ha dimostrato che l'olio CBD alleviato il dolore (p <0,03) e che i risultati dell'inventario dolore breve canina e l'attività Hudson ha mostrato una riduzione clinicamente significativa del dolore e un aumento dell'attività a trattamento CBD (p <0.001).
    Secondo il dott. Wakshlag la sua squadra porta anche a questo studio, di farmacocinetica e lo studio della sicurezza nei gatti da parte, e non ci sono piani per ulteriori studi sull'efficacia del petrolio CBD per la gestione del dolore acuto, gestione del comportamento, dolore gatti e l'uso concomitante di chemioterapia in pazienti affetti da cancro.
    La legge
    La scienza sta ora iniziando a supportare i benefici del consumo di olio di CBD negli animali domestici, ma cosa dice la legge? In primo luogo, le piante di canapa contengono meno dello 0,3 per cento del tetraidrocannabinolo (THC), la sostanza chimica psicoattiva presente nella cannabis. Nel 2014, il presidente Obama ha firmato il Farm Bill 2014, che ha permesso lo studio e la coltivazione della canapa industriale a scopi limitati. Ciò ha portato alla Industrial Hemp Farming Act del 2015, che ha permesso agli agricoltori americani di continuare a produrre e coltivare la canapa industriale. Questa legislazione ha rimosso la canapa dall'elenco delle sostanze controllate a condizione che la canapa non contenesse più dello 0,3 percento di THC. In Austria e in Europa simili leggi e prodotti di canapa sotto lo 0,3% di THC, o 0,2% di THC sono legalmente disponibili.
  • Comments on this post (1 comment)

    • GregoryDug says...

      when does walmart pharmacy close cabell county health department renew pharmacy tech license

      März 10, 2019

  • Leave a comment

Related posts

Trustpilot